Le tasse universitarie a Siena

Questa volta l’Università di Siena l’ha fatta proprio grossa. Con una decisione non molto cristallina, subito dopo avere offerto la possibilità di rateizzare le tasse in 8 pagamenti (tramite Consum.it, una società — guarda caso — del gruppo MPS), elimina le consuete due rate. Lo studente che si immatricola da quest’anno (e penso che saranno sempre meno) può pagare in due modi:

  1. In una unica rata
  2. In 8 mini-rate

Come dire: o i soldi passano da MPS, oppure sborsa n-mila € in un colpo solo. Bravi.

Pubblicato da

Stefano Costa

Archaeologist, I study the Late Antique and Early Medieval/Byzantine period on the northern side of the Mediterranean, focusing on pottery usage patterns. I'm also involved in open source and open knowledge communities, like OSGeo, the IOSA project and the Open Knowledge Foundation.

Rispondi