A look at pollen data in the Old World

Since the 19th century, the study of archaeobotanical remains has been very important for combining “strictly archaeological” knowledge with environmental data. Pollen data enable assessing the introduction of certain domesticated species of plants, or the presence of other species that grow typically where humans dwell. Not all pollen data come from archaeological fieldwork, but the… Continua a leggere A look at pollen data in the Old World

Longobardi? No, grazie

A Palazzo Bricherasio, Torino, fino a gennaio c’è una mostra dal titolo Longobardi. Se avete un fine settimana libero, e magari trovate bel tempo come abbiamo trovato noi pochi giorni fa, andate a Torino. La città è sempre più bella ed è veramente un piacere girare per le vie del centro. Alla mostra, invece, non… Continua a leggere Longobardi? No, grazie

Castori e Cultura Materiale

E per finire, che dire dei castori che costruiscono dighe modificando l’ambiente per un beneficio non immediato (cibo e tane sicure)? Hanno un progetto? Le dighe sono manufatti? Come avviene la trasmissione del sapere tecnico fra i castori?   Forse queste sono solo provocazioni prive di risposta e le dighe non sono certo fatte con… Continua a leggere Castori e Cultura Materiale

Al castello di Bogli

Oggi ho fatto una escursione al castello di Bogli. La camminata non è brevissima e la strada è interrotta in alcuni punti, rendendo il tragitto poco agevole. Del castello non c’è praticamente niente, se non qualche cresta di muro visibile in superficie. “Castello” è forse eccessivo come denominazione, viste le piccole dimensioni penso si tratti… Continua a leggere Al castello di Bogli

a/s

Di molte cose si può fare una analisi, ma sono ben poche quelle di cui si può fare anche una sintesi.

ex novo

Bella, bella bella idea davvero! Quando ho mostrato a Laura il sito ex-novo.org, lei mi ha risposto “C’è vita su Marte!”. Sì, evidentemente, c’è vita. Incredibile a credersi, ma non siamo soli in questa valle di lacrime. Sei pezzi (giornalistici, per fortuna non sono articoli di rivista scientifica), alcuni dal vago – e dimenticato –… Continua a leggere ex novo

estenuante

La giornata di oggi, intendo. ll momento terapeutico, dicevamo. Penso che al momento nessuno conosca l’esistenza di questo blog. Prima o poi forse ne invierò apposita comunicazione. Ierisera dopo la pizza sono andato dritto a letto, non prima di aver appuntato un paio di pensieri profondi. Oggi fino alle 16.30 sono rimasto in compagnia del… Continua a leggere estenuante